Sutri Pass

La visita comprende il Parco Archeologico con l’Anfiteatro Romano, unico nel suo genere poiché scavato interamente in un enorme banco di tufo, la Necropoli rupestre di epoca romana e la chiesa della Madonna del Parto, nota anche come Mitreo. Nel Museo di Palazzo Doebbing è possibile ammirare il famoso Efebo di Sutri, sempre di epoca romana, e le opere pittoriche e sacre legate alla storia del territorio. Recentemente è stato riaperto anche l’Antiquarium, in prossimità della piazza centrale, organizzato su due livelli dedicati al medioevo. In esso spiccano reperti relativi alle più antiche fasi della Cattedrale e all’epoca romana con il rilievo di Mitra. Continuando il percorso si giunge a Villa Savorelli, nota per il giardino rinascimentale anch’esso visitabile. 

Il biglietto è valido per tutto il giorno negli orari di apertura.

Piazza Del Duomo, 01015 Sutri VT

Prezzo

€ 19,00
4 Ore

Gallery

Descrizione

Nel Parco Archeologico potrai visitare il famoso Anfiteatro, raro esempio di edificio romano completamente scavato nel tufo senza l’ausilio di murature di sostegno, costruito tra il periodo Tardo Repubblicano e l'inizio dell’Et&agra... leggi di più

Nel Parco Archeologico potrai visitare il famoso Anfiteatro, raro esempio di edificio romano completamente scavato nel tufo senza l’ausilio di murature di sostegno, costruito tra il periodo Tardo Repubblicano e l'inizio dell’Età Imperiale, realizzato su pianta ellittica e suddiviso in tre ordini: ima cavea, media cavea e summa cavea, accessibili attraverso i vomitoria, ingressi laterali di entrata e di uscita. Nella Necropoli rupestre sono visibili 64 tombe scavate nel tufo su diversi livelli, tra questi si riconoscono tombe a camera, a doppia camera con o senza ingresso e ad arco o arcosoli. Procedendo verso nord, ammirerai una cappella votiva con affreschi ben conservati oggi dedicata alla Madonna del Parto e nota come Mitreo, in quanto riferibile al culto del Dio Mitra. 

Il Museo di Palazzo Doebbing è dedicato a Padre Joseph Bernard Doebbing e fu sede episcopale fino al 1986. Tra il 2010 e il 2018 è stato oggetto di ristrutturazione su progetto dell'architetto Romano Adolini. Si articolata in varie sale distribuite su cinque livelli per una superficie complessiva di circa 1000 mq. Il sito unisce il fascino antico con lo spirito delle esposizioni moderne e contemporanee. È infatti suddiviso in tre sezioni: una dedicata all’arte antica che ospita manufatti di epoca romana, una dedicata all’arte sacra e una galleria con opere provenienti dalla sede della Diocesi di Civita Castellana. Tra le opere particolarmente rilevante è presente l’Efebo, del I secolo d.C., a testimonianza della millenaria identità sutrina.

nascondi

Vantaggi

  • Unico biglietto
  • Ingresso saltafila
  • Audioguida al Parco Archeologico
  • Sconti al Bookshop presso il Museo

Orari

Parco Archeologico:
dal martedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 16:00
weekend e festivi dalle ore 10:00 alle ore 17:00

Mitreo:
dal martedì al venerdì dalle ore 10:20 alle ore 15:00 
(ultimo ingresso ore 14,40)
sabato e domenica dalle ore 10:20 alle ore 17:00
(ultimo ingresso ore 16:30)

Palazzo Doebbing: 
dal martedì alla domenica dalle ore 10:00 alle ore 13:00
e dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Mappa